linea
   
logo   intest
Istituzione del Comune di San Miniato
     
    CHI SIAMO FINALITA' E ATTIVITA' STRUTTURA ORGANIZZATIVA REGOLAMENTO CONTATTI LINK HOME
     

SERVIZI PER L'INFANZIA

La rete dei Servizi

Bandi e Iscrizioni


ZONA VALDARNO INFERIORE

Regolamento Zonale
dei Servizi Educativi

Carta Zonale
dei Servizi Educativi

Monitoraggio zonale
dei Servizi Educativi

Piano zonale
della formazione

Autorizzazione, accreditamento
e promozione della qualità

Albo zonale
degli educatori

C.R.E.D. Centro Risorse
Educative e Didattiche

C.E.A. Centro
Educazione Ambientale


ATTIVITÀ INTERNAZIONALI

Il Network delle relazioni

I Progetti

Conferenze e Seminari

Pubblicazioni

Parlano di noi


ATTIVITÀ ESPOSITIVE


COLLANA EDITORIALE


DOCUMENTI

  Attività Internazionali
Working for Inclusion
Il ruolo degli operatori per l'infanzia nell'affrontare la povertà e nel promuovere l'inclusione sociale.

Il programma Working for Inclusion è un programma finanziato dalla Comunità Europea - Programma per l'Occupazione e la Solidarietà Sociale (2007-2013) Progress (link).

Working for Inclusion ha avuto come obiettivo lo studio di come le qualifiche e le competenze di coloro che si occupano di infanzia siano di supporto per la riduzione della povertà e per il miglioramento dei livelli di inclusione sociale.
Il progetto è iniziato a Febbraio 2009 e si è concluso nel Gennaio 2011 ed ha teso ad incoraggiare e facilitare la discussione ed il dibattito sul ruolo degli educatori e degli insegnanti che si occupano di bambini in età prescolare.

Gli obiettivi del programma sono stati: portare l'attenzione e rafforzare l'interesse, a livello locale, nazionale ed europeo, su come coloro che si occupano di infanzia possano affrontare la povertà e migliorare l'inclusione sociale; stimolare il dibattito e facilitare lo scambio di buone pratiche tra gli stati membri; far circolare informazioni riguardo allo sviluppo delle politiche e delle pratiche fra gli stati membri. Il punto di partenza del programma di lavoro sono le raccomandazioni del rapporto della Commissione Europea
Child Poverty and Well-being in the EU: current status and way forward (2008) (download), in particolar modo quelle riguardanti il bisogno di migliorare i dati e la loro comprensione sulla relazione tra povertà, lavoro e famiglie con bambini.

Nazioni ed organizzazioni coinvolte
Partners del progetto: Scozia (nazione capofila) -
Children in Scotland; Norvegia - Nordland Research Institute; Polonia - Comenius Foundation for Child Development; Italia - La Bottega di Geppetto.
Altri stati partecipanti (associati): Danimarca, Francia, Portogallo, Slovenia, Svezia, Ungheria.

Articolazione del progetto
Ricerca a livello europeo
La ricerca offre un quadro della situazione europea riguardante i servizi per l'infanzia e gli operatori che lavorano all'interno di questi servizi; inoltre si interessa di come questi risultati si relazionino ai livelli di povertà e di inclusione sociale nei diversi paesi. Oltre alla ricerca sono stati prodotti profili delle seguenti nazioni: Italia, Scozia e Regno Unito, Norvegia, Polonia, Slovenia, Francia, Danimarca, Portogallo, Svezia, ed Ungheria. I dati raccolti potranno contribuire allo sviluppo delle politiche sia a livello europeo che a livello nazionale. Il lavoro di ricerca ha come autori il professor Peter Moss ed il Dott. John Bennett.

Quattro visite di studio e seminari
Le visite di studio si sono svolte nelle quattro nazioni partner (Scozia, Italia, Norvegia e Polonia) e sono state orientate da quattro temi chiave in relazione a inclusione sociale e povert? ed alla situazione degli operatori per l'infanzia:

  • Lavorare con il bambino come protagonista del proprio apprendimento (Italia) - Maggio 2009
  • Lavorare con la diversità, in particolare con differenze di etnia, lingua, abilità e genere (Scozia) - Settembre 2009
  • Modelli di educatori ed insegnanti che lavorano in modo inclusivo in aree rurali e remote (Norvegia) - Gennaio 2010
  • Esplorare il ruolo di educatori ed insegnanti lavorando in modo inclusivo con bambini e famiglie attraverso agenzie e gruppi di età (Polonia) - Maggio 2010

Sito web e forum di discussione del progetto
knowledge.scot.nhs.uk

Pubblicazioni
Rapporto su visita di studio in Italia
Child as protagonist - Il bambino protagonista.
Rapporto su visita di studio in Scozia Working with diversità - Lavorare con la diversità.
Rapporto su visita di studio in Norvegia
Inclusive workforce models for rural and remote areas - Modelli di lavoro inclusive per le aree remote e rurali.
Rapporto su visita di studio in Polonia
Working in an inclusive way with children and families, across agencies and age groups - Lavorare in modo inclusivo con bambini e famiglie, attraverso agenzie gruppi d'età.

I risultati della ricerca e l'esperienza degli scambi durante le visite di studio sono stati presentati durante una
Conferenza (download) di chiusura del progetto che si è tenuta il 9 dicembre 2010 presso la sede del Parlamento Europeo a Bruxelles. All'evento hanno partecipato, oltre ai delegati delle nazioni partner ed associate, membri del Parlamento Europeo quali Mary Honeyball (Comitato Cultura ed Educazione) e rappresentanti dei governo locali e nazionali dei paesi partecipanti.

Inoltre durante la conferenza finale è stato presentato il
Rapporto finale (download) del programma con i punti chiave e le raccomandazioni (download).

su







     
visual: comunicodesign.com   © Copywriter La Bottega di Geppetto 2005 - segreteria@bottegadigeppetto.it admin